Giornate in ricordo
sisr Società Italiana di Storia della Ragioneria
×

Avviso

The was a problem converting the source image.
There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/galleria-sarzano

Omaggio al ‘maestro’ Amedeo Salzano nel trentennale dalla scomparsa
Perugia, Rettorato dell’Università, venerdì 17 ottobre 2014

Il 17 ottobre 2014 a Perugia, a Palazzo Murena, sede del Rettorato dell’Università degli Studi, viene commemorato il professor Amedeo Salzano a trent’anni dalla scomparsa, per ricordarne la vita, il pensiero e il contributo scientifico allo sviluppo degli studi di Economia aziendale.
La giornata di studio, sarà aperta, alle ore 10, dai saluti del Magnifico Rettore Franco Moriconi, dei professori Mauro Pagliacci, direttore del Dipartimento di Economia, e Luciano Marchi, presidente della Società Italiana dei Docenti di Ragioneria e di Economia Aziendale, e della dottoressa Marcella Galvani, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.
Seguiranno, alle ore 10.30, l’introduzione ai lavori da parte del professor Roberto Di Pietra, presidente della Società Italiana di Storia della Ragioneria e, dalle 10.40, le relazioni dei professori Gianfranco Cavazzoni (“Il Maestro”), Margherita Poselli (“Amedeo Salzano, antesignano nella dottrina economico-aziendale”), Franco Vermiglio (“Sul percorso scientifico di Amedeo Salzano: spunti e riflessioni”), Giuseppe Paolone (“Sul grado di attendibilità dei valori di bilancio nella teorica di Amedeo Salzano”), Libero Mario Mari (“L’evoluzione delle teorie contabili nel pensiero di Amedeo Salzano”).

Il Prof. Amedeo Salzano, nato a Napoli il 10 ottobre 1908, dopo la laurea e l’attività di assistente volontario presso l’Università degli Studi di Napoli, nel 1942 viene incaricato dell’insegnamento di Tecnica del Commercio dei prodotti agricoli presso la Facoltà di Scienze politiche, Corso di laurea in Economia e commercio, dell’Università degli Studi di Perugia. Nel 1956 viene chiamato a ricoprire il posto di Professore straordinario di Ragioneria Generale ed Applicata all’Università degli Studi di Catania e dal 1966 viene trasferito, in seguito a domanda, alla stessa cattedra dell’Università degli Studi di Perugia, che conserverà fino al suo collocamento a riposo avvenuto nel 1982. Il Prof. Salzano è stato studioso fervido e paziente; di lui restano le opere numerose e importanti, e una singolare lezione di amore per la Storia della Ragioneria. La sua produzione scientifica, che abbraccia oltre un quarantennio, spazia in molteplici campi e si attiene, in linea di massima, alle premesse dell’opera intrapresa dal Prof. Lorenzo De Minico, di cui è stato allievo; sviluppando molti degli argomenti dottrinali affrontati dal Suo Maestro, interpreta con sistematicità di indagine, i momenti più significativi della teoria dei servizi e della dinamica aziendale sulla formazione del reddito.
Il Prof. Salzano, che ha anche svolto un’intensa attività professionale, nel suo lungo magistero perugino ha laureato molti giovani che oggi rivestono ruoli di rilievo a Perugia e in Umbria. Si è particolarmente prodigato, inoltre, per la costituzione della Facoltà di Economia e Commercio, che fino ad allora era un “Corso di laurea” nell’ambito della Facoltà di Scienze politiche, e può esserne considerato a pieno titolo uno dei fondatori.

{gallery}galleria-sarzano{/gallery}

Documenti disponibili per il download

Locandina e programma